MARIO CUCINELLA

cucinellaMario Cucinella si è laureato presso la facoltà di Architettura di Genova nel 1987. Ha fondato lo studio Mario Cucinella Architects a Parigi, nel 1992, e a Bologna, nel 1999. La sua strategia di lavoro si basa sulla formazione di gruppi multidisciplinari in cui l’incrocio e la somma delle diverse conoscenze consente un approccio integrato alla progettazione. Questa metodologia ha reso possibile lo sviluppo di progetti a scale diverse, dal design industriale alle ricerche tipologiche e tecnologiche sugli edifici per uffici, dallo studio sulle strategie ambientali per il controllo climatico ai grandi progetti urbani. I progetti sono caratterizzati da innovazione tecnologica, salvaguardia ambientale e sostenibilità architettonica. Uno dei principali temi affrontati da MCA, attraverso progetti di ricerca a livello europeo, riguarda l'utilizzo razionale dell’energia negli edifici. Il fine è quello di realizzare strutture che rispondano ai più semplici criteri di efficienza e di riduzione delle emissioni, in grado perciò di interagire con il contesto ambientale e di trarne linfa vitale, nel totale rispetto delle risorse naturali. Approccio con il quale ha partecipato a grandi concorsi internazionali, ricevendo numerosi riconoscimenti e ha sviluppato, nel corso di questi anni, progetti su scale diverse, realizzazioni di edifici con varie destinazioni d’uso, ricerche tipologiche e tecnologiche, studi sulle strategie ambientali per il controllo climatico e grandi progetti urbani.

Tra i progetti più significativi: il progetto di ricerca sulla casa 100K; il Sino Italian Ecological Building a Pechino; la nuova Sede del Comune di Bologna; la nuova sede Istat di Roma; The Koo Lee Institute, Centre for Sustainable Energy Technologies, Ningbo, Cina; il nuovo quartier generale dell'Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente a Ferrara; Campidoglio II a Roma; il direzionale Renco a Pesaro; la stazione Villejuif - Leo Lagrange della metropolitana di Parigi; la Stazione Marittima di Otranto e la sede de iGuzzini Illuminazione a Recanati.

Insieme all’attività di progettazione architettonica, Mario Cucinella si dedica alla ricerca e allo sviluppo di prodotti di design industriale e all’attività didattica, ricoprendo il ruolo di Visiting Professor all’Università di Nottingham. Tiene inoltre regolarmente conferenze in Italia e all'estero. Tra i riconoscimenti ricevuti: Mipim Green Building Award 2009 (Cannes, Francia), Architectural Review Future Projects Award 2009 (Cannes, Francia), Energy Performance+ Architecture Award (Parigi, 2005) e Special Award for the Environment da Cityscape World Architecture Congress (Dubai, 2005), Outstanding Architect 2004 dal World Renewable Energy Congress (Denver, USA) e il Premio per l’architettura 1999 dalla Akademie der Kunste di Berlino.


< back